Anelli con diamante: i modelli più belli per farle dire “Sì”

0

Romantici o austeri, tradizionali o moderni: gli aneli di fidanzamento sono i più preziosi che ci sono. Tutte sognano il momento perfetto in cui dire il fatidico “Sì” e si riceve un prezioso anello con diamanti.

Lo stile preferito

Un momento speciale come la proposta di matrimonio è sempre accompagnato da un anello spettacolare. Ci sono vari stili per gli anelli di fidanzamento e c’è chi lo preferisce più tradizionale con forme classiche. Il più classico tra i classici resta la fedina in metallo prezioso su cui è montato un diamante con taglio princess. Questa tipologia è chiamata anche solitario perché c’è un solo, unico e scintillante diamante che rende prezioso il cerchietto di metallo, oro o argento, il quale simboleggia la perfezione dell’unione tra due persone.

Ci sono oggi dei modelli più stravaganti, come i bellissimi anelli tra le dita. In questo caso, non vi è un cerchietto ma l’anello si apre tra un dito e l’altro dove vengono montante le gemme. L’anello di fidanzamento può anche essere molto più opulento, ispirato ai cosiddetti anelli da cocktail. Si tratta di un grande anello con una pietra multisfaccettata spesso circondata poi da altre pietre, come i classici diamanti. Prende questo nome perché si mette in mostra tenendo in mano un cocktail, ma oggi spesso si usa regalare un anello da cocktail anche per il fidanzamento. Il suo stile è molto ricco e va bene per una futura sposa sopra le righe.

I metalli e le pietre più pregiate

Oggi viene data nuova vita a materiali classici come l’oro che è perfetto per gli anelli con diamanti su LuxuryZone. Per i modelli più belli oggi si usano tantissimo le leghe, come l’oro bianco che si realizza con oro giallo e palladio. Il vero must è però l’oro rosa, una lega usatissima dalla tinta molto delicata e fine. Si realizza con oro giallo, rame e un po’ di argento per realizzare alcuni tra gli anelli più romantici di sempre. Le colorazioni dell’oro possono esser davvero molte, dipende tutto da che materiali si fondono insieme. Il migliore abbinamento è tra oro, sia esso giallo, bianco o rosa, e diamanti, la gemma più luccicante che ci sia. I diamanti possono essere anche diversi e avere delle colorazioni particolari e insolite. Questo è il caso dei cosiddetti diamanti icy che hanno una colorazione dalle sfumature color azzurro chiaro, che ricordano quasi i ghiacci del Polo. Un anello con diamanti champagne avrà delle pietre dalla colorazione tendente al giallo pastello.

I tagli più belli

I diamanti, e tutte le pietre preziose in generale, possono esser tagliate in diverso modo per creare bellissimi gioielli che diventano subito protagonisti. Anche per gli anelli di fidanzamento si usano diversi tagli che devono sempre avere lo scopo finale di mettere in risalto la bellezza e la purezza della pietra. Il taglio princess è tra i più classici insieme a quello a brillante. Un diamante può anche avere un particolare taglio a cuore per rendere ancora più romantico un anello di fidanzamento.