Opale: un arcobaleno di colori per gioielli da sogno

0
opale arcobaleno

L’opale è una pietra preziosa misteriosa ed estremamente affascinante, nella quale è possibile ritrovare una miriade di colori. Nonostante la sua estrema fragilità, si adatta perfettamente a qualunque tipo di gioiello, ovvero anelli, orecchini, bracciali, collane e fermacravatte. L’importante è che venga scelta una montatura adeguata, in grado di incastonare la pietra e, quindi, di proteggerla.

I preziosi che vengono realizzati con questa gemma accattivante sono indicati e piacciono alle donne di ogni età: le giovani le ritengono sbarazzine, mentre le più attempate le indossano per dare un tocco di brio o per svecchiare i propri look. I materiali che vengono accostati all’opale sono diversi, ma tendenzialmente si opta per l’argento o per l’oro, sia bianco che giallo.

In realtà, molto dipende dalla tipologia prescelta e dalla tinta predominante. La varietà di colore arancione o rosso, definita opale di fuoco, che tende però ad impallidire con il tempo,  ad esempio, predilige accostamenti dalle tonalità calde, al fine di non smorzarne la brillantezza. La bellezza dei gioielli realizzati con questa pietra sta nell’unicità, poiché ogni opale è diverso dagli altri, contribuendo così a creare preziosi inimitabili, perfetti per rendere speciale ogni occasione.

I preziosi terapeutici realizzati con l’opale

Oltre che per la sua bellezza, l’opale viene indossato anche per le sue innumerevoli proprietà. Infatti, viene spesso utilizzato nella cristalloterapia. Tuttavia, senza addentrarci troppo in questo ambito, si può dire che, tale gemma sembra essere utile per riequilibrare gli stati emotivi, ripristinare la razionalità nei momenti di confusione e di smarrimento, aumentare l’autostima e favorire il pensiero creativo.

Viene spesso consigliata nei periodi che richiedono un grande stress mentale, ovvero in vista di progetti di lavoro importanti, o quando si devono preparare esami impegnativi. Inoltre, l’opale è considerata una pietra preziosa estremamente utile per stimolare la saggezza, ma anche per incrementare la socialità.

Secondo alcuni, questa gemma sarebbe indicata anche per le articolazioni, il cuore, l’apparato digerente e per il sistema nervoso. In tutti questi casi, la pietra deve essere il più possibile a contatto con la pelle, per tanto i preziosi realizzati per questo scopo devono avere elementi di sostegno contenuti e poco articolati.

Gioielli con opale nero

Una vera e propria rarità è rappresentata dall’opale nero, che si distingue da quello comune, poiché l’iridescenza dei colori, grazie alla tendenza scura della pietra, è nettamente più spiccata. La maggior parte degli esemplari di buona qualità vengono estratti in Australia, ed in particolar modo nel Galles del Sud.

Infatti, secondo un’antica credenza aborigena, Dio scese dal cielo mediante un arcobaleno, per diffondere un messaggio di pace agli uomini. Le pietre sulla quali l’Essere Supremo poggiò i piedi presero a scintillare, dando origine all’opale. Solitamente, quello nero, vista la sua rarità, viene utilizzato per realizzare gioielli estremamente preziosi, femminili, ma anche maschili.

Non è raro, infatti, trovare uomini facoltosi che portano anelli sui quali è incastonata questa incredibile pietra. Le donne, invece, più che negli anelli, se ne avvalgono per realizzare ciondoli e collier da indossare durante le cene di gala e nelle serate importanti, catturando l’attenzione degli astanti grazie alle numerose sfumature di colori che emergono da questa meravigliosa pietra.